Nella prima parte di questo articolo, che trovi QUI, abbiamo visto perché è importante supportare gli organi emuntori nella loro funzione di disintossicazione quotidiana e perché è bene farlo adottando uno “Stile di Vita Pulito” piuttosto che attraverso i detox flash di 3 giorni o 5 giorni, solo liquidi, ecc., che spesso provocano più danni che altro.

È sconcertante pensare che l’ambiente in cui viviamo sia così imbevuto di tossine di tutti i tipi ma l’aspetto positivo è che ci sono dei modi per evitarle e neutralizzarle.

Il Percorso Vita al Naturale. Nutri. Corpo. Mente. Spirito. è stato sviluppato proprio per riportare equilibrio nel corpo, ricaricare di nuova energia la mente e risvegliare lo spirito attraverso piccoli, semplici cambiamenti di stile di vita e alimentazione per ritrovare l’equilibrio senza grossi sacrifici. A questo punto anche recuperare e mantenere nel tempo la forma fisica sarà una conseguenza naturale.

Un viaggio alla scoperta dei più efficaci metodi che la natura ci offre per:

  • Fortificare il sistema immunitario e ridurre il carico tossico che lo stile di vita moderno ci impone e che ci impedisce di prosperare
  • Potenziare l’alimentazione per ottimizzare il detossinamento, la capacità antiossidante e ritrovare energia e vitalità
  • Migliorare le funzionalità gastrointestinale, ormonale e degli altri principali organi per supportare l’omeostasi del corpo e massimizzare la sua funzionalità
  • Perdere peso naturalmente
  • Liberare la mente e purificare i pensieri da circoli viziosi, ritrovando così leggerezza
  • Abbassare i livelli di stress e ansia e migliorare la qualità del sonno
  • Ritrovare l’amore, la cura di sé e focalizzare l’attenzione su un’attitudine positiva eliminando la tossicità emotiva e spirituale
  • E molto altro ancora…


Ecco alcuni suggerimenti che seguo nella mia quotidianità e che puoi adottare anche tu per iniziare a vivere uno stile di vita detox:

1. Bevi tè al tarassaco per ripristinare il sistema digestivo
Il tè al tarassaco stimola il fegato aiutando l’eliminazione delle sostanze tossiche. Questo infuso potenzia la capacità del corpo di assorbire gli elementi nutrizionali, riduce l’infiammazione e riequilibra i livelli di zucchero nel sangue. È ricco di polifenoli e beta-carotene, due potenti antiossidanti conosciuti per le loro incredibili capacità di invertire i danni da radicali liberi e aiutare a prevenire il cancro. Inoltre, grazie al suo contenuto di prebiotici, il tarassaco aiuta a ritrovare il benessere intestinale.

2. Fai regolarmente esercizio e prendi in considerazione lo Yoga
La regolare attività fisica aiuta a recuperare il buon funzionamento degli organi del corpo. Ripristina i livelli energetici, riduce l’infiammazione e combatte l’insonnia.
La raccomandazione è di integrare anche lo yoga, una delle forme più benefiche forme di esercizio, nella routine settimanale.
Inoltre, lo yoga è anche conosciuto per le sue capacità di ridurre lo stress di cui tutti purtroppo soffriamo oggigiorno.

3. Focalizzati su un’alimentazione salutare invece di fare diete restrittive
È fondamentale evitare regimi restrittivi che non fanno nulla per purificarti e che ti spingono verso le abbuffate e l’aumento di peso. Concentrati sulla qualità del cibo che consumi. Acquista alimenti biologici, preferisci quelli con un ricco contenuto di antiossidanti e che apportano un adeguato quantitativo di fibre. Fai delle verdure a foglia verde il fondamento dei tuoi pasti. I 4 punti seguenti ti consentiranno di ottimizzare il tuo piano alimentare detox:

  • Consuma cibi che siano delicati con il fegato e ricchi di antiossidanti quali malagrana, mirtilli e cavolo nero.
  • Consuma cibi ad alto contenuto di fibra che purificano il sistema digestivo consentendo un’adeguata eliminazione delle tossine quali semi di canapa, lenticchie, semi di lino macinati e broccoli. Un altro beneficio della fibra è che contiene prebiotici che nutrono la flora batterica dell’intestino.
  • Consuma verdure a foglia verde, detossinanti naturali di reni, intestino e fegato. La maggior parte delle persone non ne consuma a sufficienza e se è qualcosa che non riesce bene neanche a te, sappi che ci sono delle strategie per rendere la cosa più semplice, come prepararti degli smoothie a base di spinacini che può letteralmente trasformare la tua salute.
  • Limita gli alimenti raffinati e prediligi quelli integrali: pane, pasta ecc.
  • Riduci il consumo di carne, soprattutto quella rossa e insaccati, e consuma uova e carne biologica quando puoi. Leggi l’etichetta dei prodotti e evita gli additivi a tutti i costi. Acquista alimenti prodotti da aziende che operano seguendo pratiche pulite ed etiche.

4. Usa prodotti verdi per la pulizia della casa
Molti di questi prodotti contengono tossine pericolose collegate ad un maggior rischio di disturbi respiratori, problemi al fegato, di fertilità, cancro e alterata funzionalità dei reni. Usa prodotti di origine vegetale e che non contengano sostanze chimiche o utilizza una miscela di aceto e acqua per pulire la cucina, i pavimenti, il bagno e anche i piatti.

5. Bevi di più
La quantità e la qualità dell’acqua che bevi sono fondamentali. L’acqua aiuta ad eliminare le impurità dal corpo. Quindi tieni una bottiglia d’acqua sempre a portata di mano e usa il numero di volte che vai in bagno come un indicatore del fatto che stai bevendo abbastanza per mantenere un’adeguata idratazione: se non hai bisogno di fare pipì ogni 2 ore è segno che il tuo corpo ha bisogno di più acqua.

6. Purifica lo spazio in cui vivi
Lo sapevi che l’aria dentro casa può essere più inquinata rispetto a fuori? Cerca di mettere in pratica i seguenti suggerimenti:

  • Elimina creme solari o altri prodotti per la cura del corpo che contengono parabeni, composti organici volatili (VOC), ftalati, solfati, BPA e altri interferenti endocrini.
  • Fai attenzione ai mobili che fai entrare in casa tua dal momento che molti contengono formaldeide e altre sostanze tossiche.
  • Elimina i profuma ambiente e sostituisci con purificatori quali candele di cera d’api o diffusori di essenziali.
  • Purifica l’aria interna naturalmente aprendo le finestre regolarmente.
  • Abbellisci i tuoi spazi con delle piante.
  • Riduci l’esposizione alle frequenze elettromagnetiche evitando di tenere computer o cellulare in camera da letto quando dormi. Spegni il router Wifi di notte.

Nonostante quelli descritti siano dei suggerimenti efficaci, sono solo alcune delle tante strategie detox. È peraltro necessario essere consapevoli dell’esistenza di tanti falsi miti che si possono trovare su internet e che in alcuni casi potrebbero peggiorare la tua situazione. I digiuni eccessivi o bere troppa acqua ad esempio possono in realtà causare più danni che altro.

Ogni persona ha poi una sua bioindividualità e proprio per questo non esiste un piano universale che va invece progettato sulle esigenze e sulle peculiarità di ciascuno.


Seguimi anche sulla mia pagina FaceBook. CLICCA QUI e metti il tuo like per un un nuovo Stile di Vita!


Fonti d’ispirazione:
https://www.thedempsterclinic.com/benefits-post-holiday-cleanse/?inf_contact_key=da648692e8e758ad0695236802dbab14680f8914173f9191b1c0223e68310bb1
https://magreinmenopausa.it/sai-cosa-sono-gli-obesogeni-se-li-conosci-li-eviti/ 
https://healingtohappy.com/detox-lifestyle-over-detox-diet-gut-edition/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *