Primavera significa rinascere, rinnovarsi, reinventarsi, con coraggio e un pizzico di incoscienza, senza pensare troppo, partendo da una domanda, semplice, ma importante: “che tipo di vita voglio vivere?”

È la stagione delle pulizie di primavera! Anche per il tuo fegato.

Secondo varie branche della Medicina Orientale (Medicina Tradizionale Cinese, Ayurveda…) questa stagione corrisponde appunto al fegato e al suo organo accessorio, la cistifellea. Secondo queste filosofie, dobbiamo seguire il fluire della natura per rimanere in buono stato di salute. La vera “pulizia” si ha quando usiamo e seguiamo l’energia e la saggezza guaritrici della natura per riequilibrare il corpo e la mente nel modo giusto.

Il fegato è un organo molto importante affinché l’intero organismo funzioni  bene sia a livello fisico che psicologico ed emotivo. Questo significa che la sua depurazione stimola un miglioramento dell’intero stato di salute, migliorando le funzionalità della digestione e il buon funzionamento dell’intestino. Inoltre, se il fegato sta bene, i principi nutritivi degli alimenti vengono assimilati in modo corretto e le difese immunitarie sono resistenti e forti. Il fegato, poi, è anche un potente strumento a nostra disposizione per l’eliminazione delle tossine e di tutte quelle sostanze indesiderate e nocive che assumiamo assieme al cibo o che produciamo in momenti di stress o squilibrio fisiologico. Proprio per questo è molto importante prendersi cura del proprio fegato, magari con rimedi naturali che stimolino la sua depurazione e il suo corretto funzionamento. Un occhio di particolare riguardo per il fegato resetta tutto il nostro corpo, facendo ripartire nel modo corretto tutte le funzionalità.

Queste le basi:

  1. Cerca di capire a che punto si trova il tuo corpo.

Se mi leggi da un po’, sai che non credo nelle diete detox flash che, molto spesso, provocano più danni che altro. Seguire i ritmi della natura non significa forzare le cose. Come per tutto, anche in questo caso gli estremi non fanno bene. Il livello di riequilibrio necessario a ciascuno varia da persona a persona. Anche troppo di una cosa buona non necessariamente è una buona cosa. Ricorda: l’obiettivo è l’equilibrio.

Fai fatica a perdere peso, soffri di allergie primaverili, pressione alta, sbalzi d’umore, stanchezza, squilibri ormonali, mal di testa, infiammazioni articolari, disturbi digestivo-intestinali, gonfiore addominale, alito cattivo, raffreddori, sindrome premestruale, accessi di rabbia, pelle opaca e grigiastra? Tutti questi disturbi sono più frequenti in primavera, è il modo che ha la natura di dirci quanto in realtà siamo ad essa collegati e che abbiamo in qualche modo perso l’equilibrio.

Ascolta sempre i segnali che il tuo corpo ti invia, essi ti indicheranno di cosa ha bisogno.

  1. Liberati dalla cose superflue e dalle energie negative.

In casa, in ufficio, nell’armadio, nel frigo, nella tua camera. Liberati di tutto ciò che non ti serve. Quando l’energia non fluisce liberamente nell’ambiente che ci circonda, è difficile che possa fluire liberamente dentro di noi. Sbarazzati del disordine, delle cose vecchie, delle cose che non usi più. Fai spazio.

La stessa cosa vale anche per la tua mente. Trascorri almeno 1 ora senza il telefono e social media! Tutti quei ping, ring, ding dal cell possono rappresentare un enorme carico sulle tue spalle e portare all’aumento dei livelli di cortisolo. Liberarti da questo peso, anche solo per 1 ora al giorno, può regalarti maggior chiarezza mentale e spazio per far fluire energia positiva.

  1. Prepara il tuo corpo.

Anche in cucina, prima di parlare di cibi che nutrono e rinforzano il fegato, dobbiamo fare spazio. Sbarazzati del junk food e tieni lontani i cibi comfort invernali che non servono più. Aggiungi più ortaggi verdi. Fai spazio alla freschezza della primavera. Taglia la caffeina, i dolci e gli zuccheri raffinati, i cibi industriali e i grassi saturi e idrogenati per un po’. Bevi più acqua e mangia più cibi integrali. Prepara il tuo corpo lentamente e amorevolmente, sapendo che stai facendo la cosa giusta.

In questo articolo puoi trovare le soluzioni, sia nutrizionali che di stile di vita, che puoi mettere subito in pratica per iniziare un processo di disintossicazione e nutrimento del fegato e del tuo intero essere.

Ed ecco QUI le verdure primaverili per depurare l’organismo e la RICETTA del Riso Venere con Carciofi e Zenzero.

Ci sono inoltre varie altre strategie e superalimenti che devono essere valutati individualmente e che possono potenziare il detossinamento del nostro fegato e quindi nel nostro intero essere.

Accogliamo la primavera con nuovi pensieri, nuove energie, ricontattando il guerriero che è in noi, perché quando torna la voglia di combattere (per i nostri sogni, per noi stessi, per i nostri obiettivi) torna la voglia di vivere.


Pensi che sia arrivato il momento di iniziare a costruire concretamente il Tuo Progetto di Benessere ritrovando anche la Forma Fisica seguendo la Via Naturale?
Le cose a cui pensare, i fattori da considerare e gli accorgimenti da mettere in atto possono essere tanti e capisco che fare tutto da solo non sia semplice.

Ecco perché ti offro il mio aiuto per iniziare insieme, piccolo passo dopo piccolo passo, a riprogettare il tuo Benessere in modo sostenibile, partendo da te, dai tuoi gusti, preferenze, dal tuo stile di vita e dalle tue caratteristiche uniche! Una volta ritrovato il Benessere, la Perdita di Peso avverrà naturalmente mentre tu ti riscoprirai più energico, concentrato e positivo.

Compila subito il modulo di CONTATTO, o chiamami al 335 5382216, per chiedere informazioni sul percorso che potremo svolgere insieme!


Seguimi anche sulla mia pagina FaceBook. CLICCA QUI e metti il tuo like per un un nuovo Stile di Vita!


Fonti d’ispirazione: https://lovegracejuice.com/spring-liver-detox-series-part-1/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *